Rimini, il portavoce del Rimini Pride si candida per le primarie di coalizione

Rimini, il portavoce del Rimini Pride si candida per le primarie di coalizione

RIMINI - C'e' gia' un candidato a Rimini che si dice sicuro di partecipare alle "primarie di coalizione" nel centrosinistra per la candidatura a sindaco il prossimo anno. "Se non si trovera' un candidato forte, il sottoscritto optera' per candidarsi alle primarie di coalizione come sindaco di Rimini ricordando che provengo dalla societa' civile", fa sapere in queste ore il portavoce del "Rimini Pride" Emilio Manao'.

 

L'attivista pensa a un "nuovo movimento in quadricromia di persone libere che oltre a provenire dalla societa' civile siano scollate da tutti i partiti, dalla partitocrazia e dalle vecchie logiche di redistribuzione del vecchio potere politico", prosegue Manao' nel suo comunicato. Da chi verra' sostenuto? La sua eventuale candidatura, fa sapere intanto l'esponente del "Pride", sara' "in autonomia rispetto a un'organizzazione come Arcigay che ormai parla sempre e solo politichese". (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -