Rimini: il Vega richiama il valore dell’ambiente

Rimini: il Vega richiama il valore dell’ambiente

Rimini: il Vega richiama il valore dell’ambiente

RIMINI - Il 7° Reggimento Aviazione dell'Esercito "Vega" ha organizzato l'iniziativa "Un albero al giorno" che vede da oggi la piantumazione di 365 essenze arboree da parte di 90 studenti e dai rappresentanti delle Autorità riminesi.
L' iniziativa è patrocinata dalla VIII Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati il cui Presidente, l'onorevole Angelo Alessandri, ha lodato l'iniziativa posta in essere grazie al contributo dal Corpo Forestale dello Stato e dalla provincia di Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Le prime essenze scelte, 40 lecci, sono state piantumate giovedì mattina dagli studenti rispettivamente di una classe di una scuola elementare del comprensorio di Miramare e di una classe di una scuola elementare del comprensorio Lagomaggio, dal Prefetto, Questore di Rimini e dai rappresentanti delle amministrazioni comunali e provinciali di Rimini che, per l'occasione, si sono incontrati per stringere insieme un patto per l'ambiente.

Gli alberi, che troveranno dimora nell'aeroporto militare di Rimini, richiameranno l'attenzione sull'importanza della tutela del verde per l'uomo e per l'ambiente, e contribuiranno così anche al raggiungimento degli obiettivi fissati dal protocollo di Kyoto.  Per divulgare il più possibile l'iniziativa e sensibilizzare i cittadini a scelte sostenibili per l'ambiente, in questa edizione si sono affiancati il capitano del Rimini calcio, Adrian Ricchiuti, il team Errani e sponsor locali. La manifestazione contribuirà alla compensazione delle emissioni di gas serra, pari a circa 12 tonnellate di anidride carbonica all'anno che corrisponde alle emissioni prodotte dalla combustione di circa 12 barili di petrolio per la produzione di 18 mila Kwh di energia elettrica.

"Piantare un albero significa dare una risposta concreta ed immediata alla domanda di riduzione della CO2 non più ormai rinviabile. La collaborazione fra scuola e autorità costituisce sicuramente un'alleanza che mette insieme il mondo della istituzioni con quello della scuola, accomunati dall' impegno nella sensibilizzazione dei cittadini alle tematiche ambientali" ha ricordato il colonnello Fabrizio Barone, comandante del Vega, a margine della manifestazione. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -