Rimini, il wellness cresce con la scienza

Rimini, il wellness cresce con la scienza

Rimini, il wellness cresce con la scienza

RIMINI - Una convenzione di tre anni tra Facolta' di Scienze motorie dell'Universita' di Bologna, Rimini Fiera e Uni.Rimini spa per rendere "RiminiWellness", la prima manifestazione nazionale di praticanti e appassionati di sport, sempre piu' "scientifica". Con un obiettivo fondamentale: un distretto del benessere e affini di livello internazionale a Rimini. Un obiettivo raggiungibile e di cui sono convinti Giorgio Cantelli Forti, presidente del polo-scientifico universitario riminese, Luciano Chicchi, presidente di Uni.Rimini, e il numero uno dell'expo Lorenzo Cagnoni, che lunedì mattina in compagnia del preside di Scienze Motorie dell'Universita' di Bologna hanno firmato il patto per il matrimonio ricerca scientifica-pratica sportiva.

 

La Facolta' si impegna a organizzare conferenze e seminari di respiro internazionale, la Fiera dialoghera' con il mondo sportivo e i media, Uni.Rimini sara' il soggetto di coordinamento. Tre le direttive: aggiornare gli operatori (istruttori di palestra e docenti di attivita' motorie e riabilitazione), formare scientificamente i tecnici federali, sperimentare modelli interdisciplinari per la cura e il benessere della persona. Si parte con il convegno 'Le categorie di competenze nel modello olistico del benessere', venerdi' mattina a Rimini Fiera, cui partecipera' tra gli altri Antonio Dal Monte del Coni.

 

Dunque, dopo l'addio "infelice" della fiera del fitness quattro anni fa, Cagnoni si dice soddisfatto per aver voluto "insistere su questo settore" e auspica una "fitta serie di relazioni perche' se ci chiudiamo siamo persi", soprattutto in termini di concorrenza con Milano e Verona. Tutti i protagonisti si aspettano molto dal ruolo leader di Scienze motorie: una Facolta' che per quanto riguarda gli ultimi tre anni conta 170-180 domande di iscrizione annue (100 i posti) e che primeggia nell'Ateneo bolognese per il numero di occupati a un anno dalla laurea.

 

Intanto, la quinta edizione di RiminiWellness (13-16 maggio) e' ai nastri di partenza: ci saranno 38 palchi per piu' di 100 tipi di attivita' diverse, 93.000 metri quadrati indoor (14 padiglioni) e 66.000 outdoor. Nel 2009 si erano contati oltre 161.000 visitatori e 350 aziende presenti. Taglio del nastro giovedi' alle 11 con l'assessore regionale neo Massimo Mezzetti. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -