Rimini, il 'Nabucco' al cinema Tiberio

Rimini, il 'Nabucco' al cinema Tiberio

RIMINI - La stagione di Opera Live al Cinema Teatro Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16) presenta sabato 11 dicembre (ore 16) e martedì 14 dicembre (ore 20.30) la proiezione in alta definizione della differita dell'opera Nabucco di Giuseppe Verdi, nell'allestimento andato in scena all'Arena di Verona nel 2007 per la regia di Denis Krief, la direzione affidata a Daniel Oren e Leo Nucci, Fabio Sartori e Nino Surguladze nei ruoli principali.


Nabucco è la terza opera (il titolo originale completo è Nabucodonosor) di Giuseppe Verdi e quella che ne decretò il successo. Composta su libretto di Temistocle Solera, Nabucco fece il suo debutto il 9 marzo 1842 al Teatro alla Scala di Milano.


È stata spesso letta come l'opera più risorgimentale di Verdi, poiché gli spettatori italiani dell'epoca potevano riconoscere la loro condizione politica in quella degli ebrei soggetti al dominio babilonese. Questo tipo di lettura è tuttavia incentrata soprattutto sul famosissimo coro Va', pensiero, sull'ali dorate, intonato appunto dal popolo ebreo. Il resto del dramma è invece incentrato sulle figure drammatiche del re di Babilonia Nabucodonosor II e della sua presunta figlia Abigaille.
Occorre inoltre ricordare che il librettista Solera aderì alla battaglia risorgimentale da posizioni neoguelfe, circostanza che giustificherebbe la collocazione di un'autorità di tipo religioso, l'inflessibile pontefice Zaccaria, a capo della fazione ebrea. Una prospettiva non condivisa da Verdi, la cui simpatia e il cui interesse di drammaturgo vanno soprattutto verso le figure più complesse e tormentate del tiranno babilonese e di Abigaille.


Biglietti 10 euro (interi) e 8 euro (ridotti). I biglietti possono essere acquistati un'ora prima di ogni spettacolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -