Rimini, importuna delle signore. Poi si denuda davanti alla Polizia

Rimini, importuna delle signore. Poi si denuda davanti alla Polizia

Rimini, importuna delle signore. Poi si denuda davanti alla Polizia

RIMINI - Ha importunato alcune signore in attesa di salire sul treno per poi concludere la serata spogliandosi davanti agli agenti della Polizia Ferroviaria e urinare. A regalare l'indecoroso show, avvenuto venerdì sera intorno alle 22 alla stazione di Rimini, un 53enne di Reggio Calabria. A chiedere l'intervento della Polizia sono state alcune donne che stavano attendendo l'arrivo del loro treno. L'uomo infatti aveva cominciando ad importunarle con frasi volgari.

 

All'arrivo dei poliziotti il 53enne ha iniziato a dare in escandescenza, opponendosi all'identificazione. Accompagnato negli uffici della Polfer, si è denudato per poi urinare. A quel punto è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità e per atti contrari alla pubblica decenza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -