Rimini, in funzione il 'Grande Fratello' dei semafori rossi

Rimini, in funzione il 'Grande Fratello' dei semafori rossi

Rimini, in funzione il 'Grande Fratello' dei semafori rossi

RIMINI - Per gli automobilisti "allegri" è finita l'era del permissivismo. Da lunedì, infatti, nei quattro incroci più pericolosi di Rimini entra in funzione il Vista Red. Il dispositivo scatterà una foto a tutti coloro i quali si troveranno oltre il limite dopo l'accensione del semaforo rosso. L'accensione del giallo, per ‘aiutare' gli automobilisti, sarà allungata fino a 6 secondi. Dopodichè scatteranno la sanzione di 148 euro e la decurtazione di sei punti sulla patente.

 

Chi commetterà la stessa infrazione nell'arco di due anni, andrà incontro alla sospensione della patente da 1 a 3 mesi. Il dispositivo è attivo negli incroci tra via Roma e via Tripoli, viale Pascoli e viale Ugo Bassi, viale Rimembranze e viale Marradi, viale della Repubblica e Falminia Conca. Sono i quattro incroci in cui si sono verificati più incidenti negli ultimi anni.

 

Dal 1998 al 2006 sono stati oltre 500 gli incidenti provocati dal passaggio con il semaforo rosso, una piaga contro cui occorre porre rimedio. Questo comporterà per il Comune una spesa di 648mila euro per i prossimi tre anni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra qualche giorno cominceranno ad arrivare a casa degli improvvidi automobilisti gli avvisi di sanzione. I trasgressori avranno la possibilità di pagare 250 euro in più per recuperare i sei punti che verranno tagliati dalla patente, mentre entro dieci giorni di tempo occorrerà comunicare chi era l'effettivo conducente del veicolo al momento del compimento dell'infrazione. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -