Rimini: in manette 'corriere' della droga, aveva 14 chili di hashish in auto

Rimini: in manette 'corriere' della droga, aveva 14 chili di hashish in auto

Rimini: in manette 'corriere' della droga, aveva 14 chili di hashish in auto

RIMINI - "Corriere" della droga in manette. Gli agenti della Squadra Mobile di Rimini hanno arrestato Mazouz Khalid 30 anni, un marocchino residente a Pesaro. Il "commerciante" è stato colto in flagranza all'uscita del casello autostradale di Rimini Nord mentre era impegnato a rifornire gli spacciatori della zona. I poliziotti hanno rinvenuto nel bagagliaio della sua auto, una Opel Astra, e sequestrato 14 chili di hashish, confezionati in panetti incellophanati.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con se aveva anche la somma di 1.600 euro, guadagnati poco prima dalla consegna di alcuni panetti. Si tratta di hashish di ottima qualità, probabilmente proveniente dal Marocco, che veniva rinvenuto a 10-12 euro al grammo. Khalid è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sabato mattina comparirà davanti al giudice per l'udienza di convalida.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -