Rimini: inaugura l'anno accademico dei Corsi di Laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia

Rimini: inaugura l'anno accademico dei Corsi di Laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia

RIMINI - Mercoledì 18 novembre 2009, alle ore 17 presso la sede didattica di Via Chiabrera, 34 (Centro Congressi SGR), avrà luogo l'inaugurazione dell'Anno Accademico 2009/2010 dei Corsi di Laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia presso il Polo di Rimini.

 

A prendere la parola per la consueta dichiarazione di apertura dell'Anno Accademico sarà il Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, prof. Sergio Stefoni.

A questo intervento seguiranno, nell'ordine, quelli di tutte le altri componenti coinvolte nella vita di un corso di Laurea.

Sarà dato spazio, inizialmente, al rappresentante degli studenti del corso di laurea, poi al delegato per la didattica presso il Polo di Rimini, prof. Luigi Barbieri per proseguire con i direttori generali delle ASL di Cesena e Rimini, i dottori Marcello Tonini e Maria Basenghi.

 

A seguire l'intervento del dott. Luciano Chicchi, Presidente dell'Ente di Sostegno per l'Università a Rimini e le conclusioni del Presidente del Polo Scientifico-Didattico di Rimini, prof. Giorgio Cantelli Forti.

 

"Tutte le componenti che partecipano a questo successo dovranno essere presenti", sono le parole del Prof. Barbieri ed in particolare "vorrei proprio che fossero gli studenti ad avere il ruolo di protagonisti, questa è soprattutto la loro Università", dichiarazione perfettamente in linea con quella di insediamento rilasciata, poche settimane fa, dal Magnifico Rettore, Prof. Ivano Dionigi.

 

"Non dobbiamo dimenticare e vogliamo anzi pubblicamente ringraziare tutte le componenti che permettono che i nostri corsi riportino questi grandi successi.  L'università con i suoi docenti e tecnici amministrativi, le ASL in tutte le componenti, l'Ente di sostegno e chi, come SGR Congressi, ha compreso l'importanza di questi corsi e si è resa disponibile ad ospitare i nostri studenti"

 

"Basti pensare che, negli ultimi anni, il numero degli iscritti ai corsi di infermieristica, radiologia e ostetricia è sempre in aumento e si aggira sempre sulle 250 unità (numero chiuso massimo stabilito dal Ministero). Il livello di preparazione è molto alto, riceviamo continui apprezzamenti dai professionisti del settore. Ogni anno sono circa 200 i laureati  con un tasso superiore all'80% ed un tasso di abbandono decisamente molto basso".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -