Rimini: inaugura la nuova sede Urp

Rimini: inaugura la nuova sede Urp

RIMINI - Sarà inaugurata giovedì alle 11, alla presenza del sindaco Alberto Ravaioli, la nuova sede dell'Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) in piazza Cavour 29. Più spazi, luminosi e rinnovati di fresco, ma soprattutto ancora più servizi dedicati ai cittadini, in una cornice accogliente e funzionale.

 

Ai servizi di informazione, accesso agli atti, punto d'ascolto, modulistica e al Punto Europa, si aggiungeranno ad esempio lo Sportello energia, per sapere tutto su impianti, fonti rinnovabili, risparmio energetico, incentivi e finanziamenti, e lo Sportello consumatori, che sarà gestito in collaborazione con le associazioni del settore. E' già partito con successo, inoltre, il servizio "Il notaio risponde", promosso dal Consiglio notarile di Forlì e Rimini.

 

Più spazio anche alle nuove tecnologie. Nella wi-fi zone sotto i portici di Palazzo Garampi sarà possibile navigare nei siti della Pubblica amministrazione con il proprio palmare o pc, grazie alla nuova connessione wireless gratuita. Nei locali dell'Urp sono invece a disposizione del pubblico 6 postazioni internet.

 

L'Urp del Comune di Rimini rappresenta una delle esperienze più avanzate fra quelle realizzate dagli enti locali. Nasce nel 1988 come Centro di Informazione comunale, un ufficio che l'amministrazione mette a disposizione dei cittadini per aiutarli nei rapporti con la pubblica amministrazione e far conoscere i servizi e le attività del Comune e della città. Nel 1994 diventa Ufficio relazioni con il pubblico, rispondendo alle disposizioni previste dalla legge.

 

Da quel momento l'Urp amplia i suoi servizi fino a diventare un ufficio polifunzionale che ha sempre come missione la comunicazione con il cittadino. L'Urp è composto da un front office, che accoglie direttamente il cittadino, e da una redazione che comunica con i cittadini attraverso la posta elettronica, skype, facebook e newsletter e gestisce il portale internet del Comune di Rimini, www.comune.rimini.it.

 

L'Urp ha anche un proprio canale tematico sul web: https://urp.comune.rimini.it.

 

 

 

Nuovi arredi e una migliore accessibilità: riqualificate le aree attorno a Palazzo Garampi

 

Nuovi arredi da esterno, facciate ritinteggiate, nuova pavimentazione in via Solferino. Il trasferimento dell'Urp nei nuovi uffici di piazza Cavour 29 si inserisce in un più ampio lavoro di sistemazione e riqualificazione delle aree esterne a palazzo Garampi, sede del Comune di Rimini.

 

Nuove panchine e rastrelliere per biciclette sono state installate in piazza Cavour; rastrelliere saranno montate anche in via Solferino e all'angolo con corso d'Augusto. E' stato ripulito e sarà arredato con panchine, totem e fioriere pure il porticato affacciato sul corso, che da zona di passaggio diventerà una piacevole loggia in cui sostare, ad esempio, per connettersi a internet grazie al nuovo servizio wi-fi. Per aiutare cittadini e turisti a muoversi ancor più facilmente nel centro, una postazione aggiuntiva di bike-sharing troverà posto in via Solferino.

 

Le facciate di palazzo Garampi sono state ritinteggiate rispettando la combinazione di colori preesistente, mentre via Solferino è stata ripavimentata con blocchi di porfido posati a coda di pavone. L'edificio è inoltre accessibile ai disabili attraverso un percorso dotato di apposita segnaletica in italiano e in inglese. L'accesso avviene da piazzetta Solferino.

 

Palazzo Garampi, nel cuore del rione Cittadella, fu edificato dall'architetto Carducci (1562) su disegno di Serlio.  Crollato a seguito di un terremoto nel 1672, fu ricostruito nel 1687 da Francesco Garampi, da cui ha preso il nome. Semidistrutto dalla guerra nel 1944, è stato ricostruito secondo il disegno originale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -