Rimini: inaugurato il Corso di Alta Formazione su estetica e benessere

Rimini: inaugurato il Corso di Alta Formazione su estetica e benessere

RIMINI - Il benessere e l'estetica rappresentano un settore economico che vede impegnate molte risorse locali e che si integra con la vocazione "turistica" della città: anche per questo motivo la Facoltà di Farmacia dell'Università di Bologna - Polo di Rimini in collaborazione con il Comitato Internazionale di Estetica e di Cosmetologia (CIDESCO) Sezione Italia, l'Istituto Internazionale Scienze del Benessere e l'Istituto PINUS (Primo Istituto Nazionale Unificazione dei Saperi in Medicina) ha organizzato un Corso di Alta Formazione per operatori del benessere, di durata annuale, che ha recentemente preso il via. Il corso è rivolto a professionisti che operano in questo settore che intendono approfondire le conoscenze teoriche e pratiche fondamentali per la loro crescita professionale, grazie al contributo di docenti autorevoli provenienti dal mondo accademico e di specialisti di fama internazionale.

 

"Le motivazioni che hanno indotto i docenti della Facoltà ad organizzare questo corso - spiega la Professoressa Mirella Falconi, Direttore del Corso - sono dovute sia alla peculiarità del territorio Riminese, dove benessere ed estetica rappresentano un settore economico importante; sia perché è stato ritenuto fondamentale contribuire ad un'adeguata formazione degli operatori del benessere e dell'estetica, perché possano applicare le nuove conoscenze scientifiche e per evitare l'uso improprio o non corretto di alcuni trattamenti."

 

La durata del corso è di 750 ore di cui 150 di lezioni frontali, 210 di didattica alternativa (90 ore di pratica e 120 di seminari esperienziali e approfondimenti) e 390 di studio individuale. Le lezioni temineranno a gennaio 2011, e si terranno domenica pomeriggio e lunedì, a week-end alterni.

 

"La presenza nel Polo scientifico didattico di altri corsi di laurea, oltre a quello di Farmacia, appartenenti alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, di Scienze Motorie, di Lettere e Filosofia con il corso di laurea di Moda consente - sottolinea la Prof.ssa Falconi - anche di realizzare una interdisciplinarietà di competenze che rendono il programma di questo corso molto completo. Infatti sono previste lezioni di anatomia, patologia, farmacologia e tossicologia assieme e lezioni di medicina legale, senza trascurare l'aspetto della storia della bellezza, della sensorialità, dell'estetica e della nutrizione".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -