Rimini, inchiesta Karnak. Dipendenti davanti alla Finanza

Rimini, inchiesta Karnak. Dipendenti davanti alla Finanza

Rimini, inchiesta Karnak. Dipendenti davanti alla Finanza

RIMINI - Un centinaio di dipendenti della Karnak si sono radunati giovedì mattina davanti alla sede della Guardia di Finanza di Rimini per chiedere chiarimenti in merito alla situazione dell'azienda sammarinese, finita al centro di un'inchiesta della Procura di Brescia e seguita dalle Fiamme Gialle di Desenzano del Garda per evasione fiscale a carico di 812 venditori italiani e di un altro procedimento aperto dai pm riminesi per estero vestizione.

 

Quest'ultima indagine, condotta dalla Guardia di Finanza nel 2006, vede indagati otto dirigenti e la sentenza è attesa per il 29 aprile. Una delegazione ha incontrato il colonnello, Gianfranco Lucignano, il quale ha chiarito i procedimenti legislativi che hanno prodotto gli accertamenti sui dirigenti della Karnak da una parte, e sugli agenti commerciali dall'altra.

 

Un commercialista cliente dell'azienda sammarinese, che si occupa di materiale per ufficio, sarebbe emerso un agente evasore totale del fisco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -