Rimini, inchiesta truffa. Squadra Nautica sequestra yacht in fuga dalla darsena

Rimini, inchiesta truffa. Squadra Nautica sequestra yacht in fuga dalla darsena

Rimini, inchiesta truffa. Squadra Nautica sequestra yacht in fuga dalla darsena

RIMINI - La Squadra Nautica della Polizia di Rimini ha proceduto sabato mattina al sequestro di un mega yacht che, per evitare questioni giudiziarie in atto in una maxi inchiesta in cui altre decine di analoghe imbarcazioni risultavano con doppio proprietario e con centinaia di società di leasing truffate, si stava allontanando dalla darsena senza sigle identificative. Si tratta di un Galeon 44. Il pm Davide Ercolani ha convalidato il sequestro, affidando le relative indagini alla Polizia.

 

Gli agenti hanno scoperto che l'imbarcazione era una di quelle vendute da G.L, il presidente di una società al centro dell'inchiesta su truffe a società di leasing, barche sparite o vendute a più persone. Nell'indagine è spuntata una società 'schermo', con sede a San Marino, tra il locatario dell'imbarcazione da comperare con il finanziamento e la società di leasing coinvolta nell'anticipo dei soldi. Il ruolo di questa società emerge dalle denunce giunte in Procura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -