RIMINI - Industriali a caccia di nuovi affari in Cina

RIMINI - Industriali a caccia di nuovi affari in Cina

RIMINI - “One More Step in China”. E’ questo il nome del Progetto che Confindustria Rimini propone alle imprese del territorio con l’obiettivo di continuare a favorire la conoscenza e la penetrazione nel mercato cinese e di fornire un supporto nelle fasi successive a quella di iniziale approccio.


Il progetto parte dopo un’analisi delle principali esigenze delle aziende della Provincia in tema di internazionalizzazione, supportata in particolar modo dalle richieste pervenute nel corso degli ultimi mesi all’ufficio export-internazionalizzazione di Confindustria Rimini

La Cina continua ad essere considerata il Paese con le maggiori opportunità di crescita dell’economia globale, divenendo un mercato strategico per tutte le aziende italiane che vogliono instaurare rapporti d’affari e/o di collaborazione in un’area geografica in forte sviluppo, caratterizzata da un’economia tra le più dinamiche del mondo, una struttura produttiva diversificata, un mercato di più di un miliardo di consumatori ed un basso costo del lavoro.

Nel corso dell’anno 2006, la situazione macroeconomica cinese è stata caratterizzata dal consolidamento dell’attuale leadership politica e da una continua crescita economica, che si è attestata intorno ad un + 10,5% circa rispetto al 2005. Nel 2007 l’economia cinese continuerà a crescere rapidamente ad un tasso compreso tra il 9% e il 10%.


“One More Step in China”, prevede la realizzazione di ricerche di mercato e nel selezionare, sulla base delle esigenze espresse, partners cinesi con i quali le aziende della Provincia possano instaurare un rapporto di collaborazione commerciale e/o produttiva, nella ricerca di figure professionali specifiche, nella formazione di personale cinese in Italia, nella creazione di Uffici di Rappresentanza.

Inoltre, prevede una missione imprenditoriale in Cina nel corso della quale i rappresentanti di ogni impresa potranno verificare direttamente con la controparte cinese le opportunità commerciali e le possibili forme di collaborazione.

Il progetto si rivolge sia alle imprese che non hanno ancora intrapreso, per mancanza di sufficienti conoscenze e di supporto economico/operativo, un’iniziativa in tal senso sia a tutte le imprese che esportano ed importano già i propri prodotti in Cina e che sono pronte ad investire in maniera più significativa.

Destinatari: una decina circa di imprese multisettoriali.


Le Imprese interessate a partecipare possono contattare, entro martedì 12 giugno, l’Ufficio Export/Internazionalizzazione di Confindustria Rimini (Dott.ssa Michela Parmeggiani, Tel.0541-52041, e-mail parmeggiani@confindustria.rimini.it).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La priorità di iscrizione sarà determinata sulla base della data di arrivo delle richieste.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -