Rimini, inseguimento per le vie del centro storico: catturati due scippatori seriali

Rimini, inseguimento per le vie del centro storico: catturati due scippatori seriali

Rimini, inseguimento per le vie del centro storico: catturati due scippatori seriali

RIMINI - Catturati dalla Squadra Mobile di Rimini i responsabili di una serie di scippi commessi nell'ultima settimana a Rimini. Le manette sono scattate per un disoccupato riminese di 27 anni, già noto alle forze dell'ordine, e di un ventenne di Coriano, che al momento è impegnato col Servizio Civile. A tradirli è stata l'eccessiva foga nell'attraversare un incrocio semaforico di via Destra del Porto e via Coletti col rosso mentre si trovavano in sella ad uno scooter cinquantino.

 

La manovra non è passata inosservata ad una pattuglia. I due vestivano completamente scuro. La descrizione coincideva con la segnalazione dei responsabili di alcuni scippi avvenuti recentemente. Ne è nato un rocambolesco inseguimento per le vie del centro, con i due giovani che non hanno esitato ad imboccare contromano le strade o salire sui marciapiedi per seminare la Volante. Nella circostanza è caduta anche una passante.

 

Alla fine c'è stato uno scontro con la pattuglia della Polizia, con i due che sono rovinati sull'asfalto. Malgrado tutto hanno provato a dileguarsi a piede, ma sono stati bloccati. Trasportati al pronto soccorso dell'Ospedale "Infermi" di Rimini, hanno riportato lesioni guaribili in dieci giorni.

 

Gli agenti hanno anche perquisito le abitazioni dei due scippatori, rinvenendo in quella marijuana ed un cellulare, presumibilmente provento di furto. Una delle vittime, una rumena scippata sabato sera, in Questura ha subito riconosciuto i due ladri. I due sono stati denunciati a piede libero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -