Rimini: insulta e schiaffeggia l'ex, arrestato per stalking

Rimini: insulta e schiaffeggia l'ex, arrestato per stalking

Rimini: insulta e schiaffeggia l'ex, arrestato per stalking

RIMINI - Ha insultato ed preso a ceffoni la sua ex nel suo appartamento. Un trentenne riminese è stato arrestato domenica mattina dai Carabinieri con l'accusa di stalking. Non era la prima volta che la donna veniva picchiata dall'individuo. Inoltre pochi giorni fa il 30enne le aveva inviato anche alcuni sms con minacce di morte. Lunedì, colto da un raptus di follia, l'individuo si era presentato nell'abitazione della donna, attaccandosi al citofono. Lei lo ha fatto salire.

 

In casa, il 30enne ha cominciato a controllare l'appartamento. Poi improvvisamente ha alzato le mani e schiaffeggiato la donna. L'individuo si è calmato quando ha visto la figlia della ex, avuta però da una precedente storia. Nell'episodio la vittima ha riportato lesioni giudicate guaribili in trenta giorni.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di mubobi
    mubobi

    Gli uomini che picchiano le donne devono rimanere soli, e invecchiare da soli. Sono solo dei vigliacchi che non si ricordano di esser stati generati da una donna.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -