Rimini, l'animazione giapponese a Cartoon Club

Rimini, l'animazione giapponese a Cartoon Club

RIMINI - I gioielli nascosti dell'animazione giapponese al Chiostro della Chiesa di San Giuliano Borgo (via San Giuliano, 16) sono di scena alla XXVI edizione di Cartoon Club, Festival Internazionale del Cinema d'Animazione e del Fumetto di Rimini, promosso ed organizzato da UNASP ACLI di Rimini, in collaborazione con Comune di Rimini, Provincia di Rimini, Regione Emilia Romagna, Emilia Romagna Film Commission.


Mercoledì 14 luglio (ore 21, ingresso libero) appuntamento con Paprika di Satoshi Kon, già regista di "Tokyo Godfathers": In un futuro non troppo lontano l'invenzione della DC Mini permette agli psichiatri di immergersi nei sogni, e quindi nel subconscio, dei propri pazienti in modo da conoscere e curare stati alterati e problematiche nascoste dell'io. La dottoressa Atsuko Chiba, sotto lo pseudonimo di Paprika, comincia ad utilizzare questa procedura anche al di fuori della struttura ospedaliera in cui è capo della ricerca, sempre con il fine di aiutare le persone traumatizzate da eventi passati.


Essendo la procedura ad alto rischio e ancora in via sperimentale, le DC Mini vengono custodite con la massima attenzione. Eppure alcune di queste vengono rubate e subito l'equipe sospetta di uno dei dottori, scomparso misteriosamente. Il ladro si mette subito al lavoro e, grazie alla tecnologia trafugata, riesce a far vivere alle persone sogni ad occhi aperti, trasformando le sue vittime in pupazzi impazziti. La creazione di un "sogno collettivo" che minaccia la distruzione dell'intera umanità spinge quindi Paprika ad entrare in azione per scongiurare l'imminente catastrofe.


Per informazioni: segreteria Cartoon Club tel. 0541/784193
www.cartoonclub.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -