Rimini, l'arte della lentezza

Rimini, l'arte della lentezza

RIMINI - E' dedicato all'arte della lentezza il ciclo di conferenze che avrà inizio domani (15 luglio) alle 18, nella cornice del Museo degli Sguardi di Rimini (via delle Grazie 12). Si parte con l'incontro con Luigi Pezzoli, dal titolo ‘Cosa ne pensa un esperto'. Modera Maurizio Biordi.

Seguirà, giovedì 22, ‘Il punto di vista di un'esperta dell'arte Occidentale', Vera Fortunati, con la moderazione di Valeria Rubbi.

 

Il programma prosegue con un affondo su ‘La visione di un collezionista' di Fabrizio Corsi (5 agosto), introdotto da Giò Urbinati, e con la testimonianza di ‘Un giovane e la passione per l'arte Africana', Vincenzo Taranto (28 agosto) in un incontro moderato da Grazia Mezzetti.

Concluderà il ciclo di conferenze Silvano Chinni (2 settembre) che parlerà del gusto estetico dell'arte etnica insieme al moderatore Marcello Di Bella.

 

Al pubblico che prenderà parte agli incontri verrà offerta una piccola degustazione insieme alla possibilità di visitare il museo.

 

Gli incontri, organizzati dal Comune di Rimini con la collaborazione di adArte s.n.c. e grazie allo sponsor Il Tucano Viaggi, saranno promossi anche all'interno del canale internazionale di Euromuse.net (www.euromuse.net), il portale delle mostre per l'Europa a cui aderiscono anche i Musei Comunali della Città di Rimini.

 

Museo degli Sguardi, tel. 0541/751224, 704421-26

Apertura sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -