Rimini, l'Ausl si dedica "un giorno per noi", dedicato alle sue eccellenze

Rimini, l'Ausl si dedica "un giorno per noi", dedicato alle sue eccellenze

RIMINI - Studi scientifici e pubblicazioni di alto livello, effettuate da operatori aziendali, e premiate dall'Azienda nel corso di "Un giorno per noi", il pomeriggio che l'A.USL dedica ai propri operatori, e che contempla tra l'altro la consegna di simbolici riconoscimenti ai dipendenti che vanno in pensione e ai soggetti della società civile che, a vario titolo, nell'anno in corso, hanno effettuato donazioni in favore dell'Azienda.

 

I tre progetti di ricerca che hanno ottenuto, quest'anno, il riconoscimento sono i seguenti: Studio della minima dose radiante tramite Tac in pneumologia pediatrica - Dr. Francesco Muratore (Unità Operativa Radiologia di Rimini), Dr.ssa Lidia Angelini (Servizio Fisica Sanitaria Azienda USL di Rimini), Dr. Maurizio Poloni (Unità Operativa Pediatria di Rimini); Ricerca-intervento sull'individuazione precoce e il trattamento della depressione post-partum - Dr.ssa Maria Maffia Russo (Responsabile Programma di Psicologia Aziendale) in collaborazione con le Unità Operative di Ostetricia e Ginecologia, Neonatologia, Neuropsichiatria Infantile, il Centro Salute Mentale e i Consultori Familiari; Indagine di prevalenza sulle infezioni correlate all'assistenza nelle RSA - Dr.ssa Grazie Antonella Tura.

 

Vi sono state, poi, tre pubblicazioni, ad opera di operatori aziendali, pubblicate su importanti e prestigiose riviste del settore. Sono le seguenti: 1"Revisione sistematica della letteratura seguita da una conferenza di consenso internazionale sul trattamento degli ascessi batterici cerebrali" pubblicata sul Journal of Infectious Diseases - Dr. Massimo Arlotti (Direttore Unità Operativa Malattie Infettive, Ospedale di Rimini); "Revisione sistematica della letteratura scientifica sul trattamento del tumore polmonare" pubblicata su Chest - Dr. Davide Tassinari (Unità Operativa Oncologia ospedale di Rimini) e Dr. Luigi Lazzari Agli (Direttore Unità Operativa Pneumologia, Ospedale di Riccione); "L'identificazione corretta del paziente e del campione in anatomia patologica" pubblicato sulla rivista Pathologica - Dr.ssa Giovanna Fabbretti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -