Rimini, l'Ordine dei Commercialisti disponibile a partecipare al tavolo di contrasto alla criminalità

Rimini, l'Ordine dei Commercialisti disponibile a partecipare al tavolo di contrasto alla criminalità

Rimini, l'Ordine dei Commercialisti disponibile a partecipare al tavolo di contrasto alla criminalità

RIMINI - Il Presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della provincia di Rimini, Bruno Piccioni, ha comunicato al Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, informandolo della disponibilità dell'Ordine a "partecipare alla "Commissione" per monitorare la penetrazione della criminalità organizzata nella nostra provincia".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'idea di coinvolgere tutta la società organizzata sul tema della legalità e del pericolo di infiltrazioni della criminalità sul territorio nasce dall'incontro avvenuto lo scorso febbraio tra Il Presidente della Provincia, Stefano Vitali, e i rappresentanti dell'Associazione ‘VedoSentoParlo' di Rimini, per costituire un ambito aperto e partecipato di confronto, da cui far scaturire quelle iniziative ritenute più efficaci sul tema del contrasto alla criminalità organizzata e della promozione della cultura della legalità nell'area riminese.

"L'interesse e la disponibilità data dall'Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili è un segnale importante per la realtà riminese - commenta il Presidente Vitali - perché manifesta della crescente attenzione sul tema della legalità e del rischio criminalità da parte del nostro territorio. Un problema più volte rimarcato ma mai esplorato sino in fondo nei suoi potenziali effetti sul tessuto socio economico locale. Un segnale importante di attenzione, quello ricevuto oggi, che va nella direzione di una sempre più proficua collaborazione tra Istituzioni e società civile ".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -