RIMINI - La Chirurgia di Santarcangelo si trasferisce allŽInfermi

RIMINI - La Chirurgia di Santarcangelo si trasferisce allŽInfermi

RIMINI - Tale reparto andrà a occupare i nuovi locali situati al 2° piano della scala C, con una dotazione di 18 posti letto. I piccoli interventi ambulatoriali saranno effettuati presso gli ex ambulatori di ORL-audiomentria, situati al piano smistamento della scala C, di fianco all’edicola, mentre l’attività operatoria sarà svolta presso il blocco centrale.


L’attività di pre-ricovero e l’attività ambulatoriale sarà mantenuta presso la sede di Santarcangelo, senza variazioni rispetto alla situazione attuale. Tutti i venerdì mattina verranno inoltre eseguiti piccoli interventi ambulatoriali e una seduta di TAC con mezzo di contrasto presso il reparto di Radiologia di Santarcangelo, destinata sia ai pazienti ricoverati che a esterni.


Le giornate del 8 e 9 gennaio saranno deputate completamente alle operazioni di trasloco del reparto e di allestimento del cantiere per le sale operatorie.

A partire dal 10 gennaio il reparto di Rimini sarà operativo e comincerà il programma di sala operatoria. I piccoli interventi ambulatoriali a Rimini avranno inizio a partire da lunedì 15 gennaio.


I piccoli interventi ambulatoriali e le TAC con mezzo di contrasto a Santarcangelo avranno invece inizio a partire da venerdì 12 gennaio.

I lavori di ristrutturazione dureranno tre mesi circa, al termine dei quali le attività dell’U.O. di Chirurgia di Santarcangelo torneranno completamente all’ospedale Franchini.


Nell’ambito del progetto di ristrutturazione dell’ospedale di Santarcangelo è compresa anche la ristrutturazione delle sale operatorie per poter ospitare una nuova apparecchiatura dedicata alla Radioterapia Intraoperatoria (IORT) il cui arrivo è previsto nel corso del 2007.

A livello regionale, tale apparecchiatura è stata destinata all’ospedale di Santarcangelo e a soli altri tre ospedali (Bologna, Ferrara e Reggio-Emilia).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ospedale Franchini è infatti il centro di riferimento aziendale per la cura dei tumori della mammella, a cui è destinato l’utilizzo della nuova apparecchiatura.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -