Rimini, la città dei 'frisbisti'

Rimini, la città dei 'frisbisti'

RIMINI - Con l'avvicinarsi della Pasqua, che per il comparto dell'economia riminese legato al turismo segna l'avvio della nuova stagione balneare, si snocciolano previsioni e statistiche e ci si appresta ad analizzare ogni dettaglio per poterne trarre segnali sull'andamento della "stagione" alle porte.

 

In questo turbinio di cifre e numeri, si inserisce anche una delle manifestazioni sportive che ha certamente contribuito a diffondere nel mondo il nome di Rimini: Il Paganello. Il Paganello da poco meno di vent'anni rappresenta un piccolo spaccato del mondo che per diversi giorni si trasferisce sulla nostra spiaggia, ricordiamo alcuni numeri: oltre 1500 atleti iscritti, in rappresentanza di oltre 20 paesi diversi, provenienti da 5 continenti, di questi meno del 10% sono italiani, mentre il 20% delle squadre arriva da paesi al di fuori della comunità europea. Un luogo ideale quindi per capire e conoscere, sentendolo dalla voce stessa dei partecipanti, quale sia l'immagine che questi ragazzi provenienti da ogni continente hanno di Rimini e della manifestazione.

 

Così nella scorsa edizione del Paganello è stata condotta un'indagine, con la collaborazione con la Facoltà di Scienze Statistiche dell'Università di Bologna, Sede di Rimini, durate la quale è stato chiesto ai frisbisti di esprimersi su diversi ambiti non solo della manifestazione sportiva, ma anche sull'accoglienza e sulla città. Dopo un sondaggio pilota effettuato nella stessa edizione, nei prossimi giorni verrà chiesto anche al pubblico del Paganello, che si conferma quale grande laboratorio a cielo aperto, di esprimersi sugli stessi argomenti al fine di valutare la ricaduta turistica della manifestazione della Pasqua riminese.

 

Da una prima lettura dei dati emersi dalle rilevazioni dello scorso anno, condotte su un campione significativo scelto tra gli atleti che hanno partecipato alla World Beach Ultimate Cup 08 ai quali è stata fatta un'intervista, emergono alcune cifre interessanti.

 

Nell'ambito specifico del torneo, per oltre il 70% degli intervistati il Paganello è riconosciuto dalla comunità dei frisbisti come una delle manifestazioni frisbistiche più famose al mondo, in cui si respira un'atmosfera divertente e positiva, e per oltre il 50% degli intervistati è il torneo migliore nel circuito internazionale.

 

Passando alle considerazioni su Rimini e all'accoglienza che la città offre, il 20% degli intervistati afferma che le sistemazioni alberghiere hanno un costo adeguato, mentre poco più del 30% che sono leggermente costose, rimangono pressoché invariate le percentuali quando viene chiesto di esprimersi nei confronti dei costi per i trasferimenti verso Rimini. Rimini però è riconosciuta dal popolo dei frisbisti come una bella città e divertente, con considerazioni positive ed estremamente positive che si attestano con percentuali complessive nell'ordine del 50%, anche se per molti di loro la permanenza nella nostra città rimane strettamente legata alla partecipazione alla World Beach Ultimate Cup.  

 

Ecco che l'organizzazione si impegna per far conoscere agli atleti e ai loro accompagnatori Rimini e il suo territorio, e anche quest'anno ha messo in campo nuove iniziative volte a questo scopo, ma quella del Paganello può essere un'opportunità preziosa per tutta la città e il suo territorio per proporsi e farsi conoscere al meglio, da un lato per stimolare gli atleti stessi a rimanere oltre le date del torneo, ma anche per generare un ritorno d'immagine positivo e incuriosire quanti ascolteranno i racconti che questi ragazzi faranno al loro ritorno a casa.

 

 

Il Paganello 2009 "Alea Iacta Est" è organizzato da "Cota & Tequila Production" in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, la Provincia di Rimini e il Comune di Rimini.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INFO:  www.paganello.com

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -