Rimini, la Lega Nord ottiene fondi per le scuole dell'Alta Val Marecchia

Rimini, la Lega Nord ottiene fondi per le scuole dell'Alta Val Marecchia

Rimini, la Lega Nord ottiene fondi per le scuole dell'Alta Val Marecchia

RIMINI - Nel riparto annuale dei fondi per le piccole opere a valere sull'edilizia scolastica, la Lega Nord, attraverso la segnalazione dell'on. Gianluca Pini alla Commissione Bilancio della Camera, ha destinato 215.000 euro dei 620.000 che arriveranno in Provincia grazie a fondi del Ministero a quattro istituti scolastici dell'Alta Val Marecchia.Per la precisione, con risoluzione congiunta delle Commissioni V e VII della Camera dei Deputati sono stati assegnati, al fine di interventi di messa in sicurezza degli istituti scolastici.

 

Si tratta di 90 mila euro alla scuola elementare "Ponte Messa" di Pennabilli, 55 mila euro alla scuola elementare "Maria Gabrielli" di Casteldelci, 40 mila euro alla scuola elementare "Padre Agostino da Montefeltro" di Sant'Agata Feltria, 30 mila euro alla scuola elementare "Maiolo Capoluogo" di Maiolo

 

L'on. Gianluca Pini, che ha raccolto dal territorio le varie istanze dei sindaci sul tema e ha fatto inserire nella risoluzione di spesa queste quattro scuole ha voluto chiarire in una nota che "è una promessa che avevo fatto ai Sindaci che mi avevano contattato ed al Commissario di Pennabilli dato che dalla Provincia continua a non arrivare un euro sul tema della sicurezza scolastica. Dal PD - sottolinea il deputato leghista - nonostante le lezioncine da professorina della collega Marchioni sul Governo cattivo e sulla sinistra buona e caritatevole anche stavolta non è arrivata nessun tipo di attenzione verso la Val Marecchia dato che nessun istituto dei 7 comuni è stato segnalato dal gruppo parlamentare del PD o dalla stessa Marchioni per interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici. Del resto - conclude Pini - il PD ha già detto chiaramente più volte che considera i 7 comuni un peso per la provincia, questa è solo l'ennesima dimostrazione che la sinistra non ha mai voluto l'Alta Val Marecchia in Romagna."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -