RIMINI - La lunga notte di San Silvestro dei Carabinieri del Comando Provinciale

RIMINI - La lunga notte di San Silvestro dei Carabinieri del Comando Provinciale

RIMINI - Due arresti (uno spacciatore ed un uomo destinatario di un provvedimento restrittivo per bancarotta), una denuncia per armi, 55 denunce per guida in stato di ebbrezza, 17 assuntori di stupefacenti segnalati, rintracciati 6 clandestini afgani, sequestrati complessivamente 28.5 grammi di droga ed un coltello, ritirate 56 patenti di guida. E’ il bilancio delle attività svolte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Rimini nella lunga notte di San Silvestro.


Nella serata di fine anno i carabinieri del reparto operativo hanno arrestato in via Settembrini il 62enne Saverio Sborlini, originario di Teramo, ma residente a Rimini, in attuazione di un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione con richiesta di revoca del condono concesso in esubero, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della procura della repubblica di Pesaro il 5 dicembre scorso, dovendo espiare la pena di anni 1 e mesi 6 di reclusione ed il pagamento della multa di euro 516,46, per i reati commessi a Pesaro nel 1993 di bancarotta semplice e bancarotta fraudolenta.


Nella nottata di martedì i militari, nei pressi di un parcheggio di una discoteca, hanno segnalato alla competente autorità amministrativa, come assuntori di stupefacenti, tre giovani di Ancona (un operaio del 1979, un operaio del 1982 ed un magazziniere del 1982) trovati, a bordo di un’autovettura Citroen Berlingò appartenente ad uno dei tre, in possesso complessivamente di 14,5 grammi di hashish ed una pasticca di ecstasy, per uso personale. Al proprietario del mezzo è stata inoltre applicata la sanzione amministrativa del ritiro della patente guida per giorni 30.


Gli uomini del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Rimini hanno indagato in stato di libertà 39 persone (di queste solo due di sesso femminile) per guida in stato d’ebbrezza. Il più ‘alticcio’ è risultato essere un barman milanese di 34 anni sorpreso al volante con un tasso alcolico di 2.76 grammi per litro (il limite è fissato in 0,50 gr/lt).

A Viserba i carabinieri della Compagnia di Rimini hanno rintracciato 6 clandestini di nazionalità afgana, tutti di giovane età, presumibilmente entrati in italia dal porto di ancona, nascosti in un tir. Sono ancora in corso indagini.


Gli uomini dell’Arma della Compagnia di Riccione hanno arrestato all’interno di una nota discoteca del posto il Ivan Lavagnini, originario di La Spezia, con il reato di detenzione ai fini di spaccio di due grammi di cocaina e dello spaccio di più dosi della medesima sostanza a giovani avventori del locale. I militari hanno notato il giovane che veniva avvicinato per pochi istanti da alcuni coetanei che si allontanavano poi frettolosamente. Una volta bloccato è stato trovato in possesso della cocaina che è stata sequestrata unitamente alla somma contante in banconote di piccolo taglio per un totale di 275 euro, ritenuto provento dell’illecita attività.


Sono complessivamente 15 le persone che si sono viste ritirare la patente per guida in stato d’ebbrezza (il più ebbro un pesarese 36enne trovato con 1,42 grammi per litro) e sette i segnalati alla competente autorità amministrativa, quali assuntori di stupefacenti.


I Carabinieri di Misano Adriatico hanno indagato in stato di libertà un romano del 1986, responsabile di porto di armi od oggetti atti ad offendere, per essere stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 23 cm, posto sotto sequestro. Inoltre sono state segnalate alla competente autorità amministrativa, quali assuntori di droga, cinque persone trovate con piccole quantità di stupefacenti.


A Morciano di romagna, i carabinieri della locale stazione hanno indagato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica, con ritiro della patente di guida, un torinese del 1962 e segnalato alla competente autorità amministrativa, quali assuntori di droga due ragazzi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -