Rimini: la nuova truffa passa attraverso l'ipnosi

Rimini: la nuova truffa passa attraverso l'ipnosi

RIMINI - Lui quasi cinquantenne, lei quarantenne. Entrambi di carnagione olivastra, con un italiano con accento straniero, si aggirano per la Riviera a bordo di una Fiat Marea grigia. E' l'identikit di una coppia di truffatori-ipnotizzatori. Con la scusa di chiedere informazioni turistiche alla vittima prescelta, domandano se sono in uso le lire. Quando il malcapitato viene convinto a mostrare dal portafogli gli euro, i truffatori lo ipnotizzano, impossessandosi del denaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'ultima circostanza la coppia non è riuscita a farla franca perché inconsapevolmente avevano cercato di incantare un ispettore della Squadra Mobile. Non appena si è qualificato, i due mediorientali sono fuggiti via.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -