Rimini, la Provincia approva la variante 'ghetti' del Comune

Rimini, la Provincia approva la variante 'ghetti' del Comune

RIMINI - Nella seduta di lunedì 31 maggio 2010, la Giunta provinciale di Rimini ha concluso il procedimento di variante al PRG del Comune di Rimini relativo alla annosa questione cosiddetta ‘ghetti'. Come si ricorderà, la variante adottata dal consiglio comunale nell'aprile 2005 riguarda sostanzialmente due tipi di ghetti: quelli ‘storici' e quelli ‘non storici'.

 

Da allora l'iter della variante è stato particolarmente complesso. La Provincia di Rimini ha espresso le proprie osservazioni nell'agosto 2006. Quindi il Comune di Rimini ha rivisto la parte relativa ai ‘ghetti storici' con una nuova variante pubblicata nell'aprile 2008. La Provincia ha espresso il proprio parere sulla nuova proposta per i ‘ghetti storici' nel luglio successivo. Infine il Comune ha risposto alle osservazioni della Provincia ed alle osservazioni dei privati con delibera di Consiglio Comunale dell'1 dicembre 2009 (vedi dettaglio più sotto).

 

L'intera variante con tutte le carte e la documentazione è stata trasmessa alla Provincia di Rimini che ha provveduto ad una approfondita istruttoria che si è conclusa con la approvazione senza modifiche della variante ‘ghetti storici' e con alcune modifiche alla variante relativa ai ‘ghetti non storici', in particolare escludendo dal perimetro del territorio urbanizzato i nuclei edificati di minima ed insufficiente dimensione e quelli ricompresi nelle zone di tutela paesaggistica.

 

La Giunta provinciale di Rimini, con la delibera di ieri, ha approvato la variante in oggetto:

 

-        senza modifiche a quanto controdedotto in Consiglio Comunale di Rimini relativamente alla parte dei "ghetti storici";

-        con alcune precisazioni normative a quanto controdedotto in Consiglio Comunale relativamente alla parte riguardante le modifiche cartografiche e normative previste;

-        con le seguenti modifiche a quanto controdedotto in Consiglio Comunale relativamente alla proposta di nuova perimetrazione del territorio urbanizzato, riguardante alcuni "ghetti non storici":

§ si conferma lo stralcio, peraltro già esplicitamente richiesto nella fase di formulazione delle riserve, di 11 perimetrazioni ricadenti in zona di tutela fluviale o di valorizzazione paesaggistica del PTCP 2007;

§ si stralciano 12 perimetrazioni tra quelle proposte in controdeduzione, poiché non posseggono le caratteristiche per poter essere correttamente incluse nel territorio urbanizzato.

 

Va ancora una volta ribadito che gli edifici insistenti nelle perimetrazioni stralciate rimangono comunque soggetti alle disposizioni del PRG vigente anche in materia di miglioramento qualitativo e ampliamento (sino a un massimo di 300 metri quadrati).

 

 

 

Iter amministrativo

Il Comune di Rimini con note registrate agli atti della Provincia in data 22/07/2005 al prot. n. 41185 e in data 02/02/2006 al prot. n. 7175 ha trasmesso lo strumento urbanistico adottato con delibera di CC n. 34 in data 07.04.2005.

 

La Giunta provinciale, con deliberazioni n. 86 in data 23.05.2006 e n. 145 in data 01/08/2006, in merito allo strumento urbanistico in oggetto, ha ritenuto di fare proprie le riserve formulate nel parere n. 125 in data 17/05/2006 dal Comitato Consultivo Provinciale in materia di pianificazione territoriale e urbanistica.

 

Il Comune di Rimini, con nota registrata agli atti della Provincia in data 11/04/2008 al prot. n. 17442, ha trasmesso lo strumento urbanistico parzialmente ri-pubblicato con delibera di CC n. 28 in data 06/03/2008.

La Giunta provinciale, con deliberazione n. 173 in data 08/07/2008, in merito allo strumento edilizio ri-pubblicato, ha ritenuto di fare proprie le riserve formulate nel parere n. 129 in data 18/06/2008 dal Comitato Consultivo Provinciale in materia di pianificazione territoriale e urbanistica.

 

Il Comune di Rimini ha controdedotto alle riserve con la delibera di Consiglio Comunale n. 147 in data 01/12/2009, effettuando un lavoro di adeguamento della Variante alle riserve formulate dalla Giunta provinciale.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -