Rimini: legalità e sicurezza, un progetto nelle scuole

Rimini: legalità e sicurezza, un progetto nelle scuole

Si concluderà il 28 maggio con la premiazione degli studenti e degli Istituti Scolastici vincitori, il concorso indetto dalla Provincia di Rimini, dall'INAIL, dall'INPS e dall'Ufficio Scolastico Provinciale per la realizzazione di una campagna informativa e di sensibilizzazione sulla sicurezza e prevenzione nei contesti lavorativi, compreso il percorso casa-lavoro.

 

Il concorso è stato preceduto da una serie di incontri di informazione sulla sicurezza e legalità nei luoghi di lavoro tenuti da esperti della Provincia, dell'INAIL, dell'INPS, dell'Ufficio Scolastico Provinciale, dell'Osservatorio per l'Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia Romagna, dello SPSAL dell'Azienda USL, della Direzione Provinciale del Lavoro, del Centro per l'Impiego, dell'Ordine dei consulenti del Lavoro, dell'ANMIL, della CGIL, CISL e UIL, ai quali hanno aderito circa 500 tra studenti e insegnanti degli Istituti Scolastici di II grado del territorio provinciale.

 

Gli studenti hanno partecipato con entusiasmo all'iniziativa presentando, individualmente o in gruppo, ben 65 elaborati.

 

Alla premiazione, che si terrà venerdì 28 maggio alle ore 10:00 presso l'auditorium del Liceo Scientifico "A.Volta" di Riccione, parteciperanno tutte le classi che hanno aderito al progetto e sarà una vera e propria festa presentata da un gruppo teatrale che intratterrà e coinvolgerà i ragazzi.

 

Gli studenti vincitori saranno premiati con otto borse di studio, mentre  agli Istituti scolastici andrà un riconoscimento economico quale contributo all'acquisto di materiale utile alla diffusione della cultura della sicurezza.

 

Alla premiazione interverranno: il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, l'Assessore Provinciale alla Scuola, Meris Soldati, il direttore provinciale dell'INAIL, Sergio Samorì, il direttore regionale dell'INPS, Ing. Giuseppe Greco il quale premierà i lavori più significativi nell'ambito della legalità del lavoro, e rappresentanti di tutte le Istituzioni che hanno collaborato all'iniziativa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -