Rimini: legge regionale sulla famiglia, l'intervento del vescovo

Rimini: legge regionale sulla famiglia, l'intervento del vescovo

RIMINI - In questi giorni è stato riportato il forte e documentato "appello" che il cardinale Carlo Caffarra, Presidente della Conferenza Episcopale dell'Emilia-Romagna, ha rivolto al Presidente della Giunta regionale, agli assessori e ai consiglieri, mentre stanno discutendo un progetto di legge finanziaria regionale che, nella formulazione dell'art. 42 - in sostanza - pone sullo stesso piano nell'accesso ai servizi pubblici, singoli individui, famiglie e convivenze di fatto.

Il Vescovo di Rimini, Francesco Lambiasi, e il Consiglio Presbiterale "condividono pienamente e fanno proprie le motivazioni espresse dal cardinale Caffarra e chiedono con forza che la Regione Emilia-Romagna, in altre circostanze così attenta alle tematiche sociali, anche nell'approvazione di questa importante legge dia un chiaro messaggio di sostegno a quella singolare forma pubblica e stabile di impegno che è la famiglia, quale unione di un uomo e di una donna fondata su un vincolo civile o religioso, come sottolineato anche dalla Costituzione Italiana".

"Riteniamo - dichiarano - che questo preciso messaggio sia tanto più urgente oggi, quando tutti avvertiamo la graduale diminuzione della natalità, l'urgenza di un impegno educativo e le difficoltà che la crisi economica crea soprattutto alle famiglie".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -