Rimini: lezioni di educazione stradale per 6.281 bambini, fin dalle elementari

Rimini: lezioni di educazione stradale per 6.281 bambini, fin dalle elementari

Rimini: lezioni di educazione stradale per 6.281 bambini, fin dalle elementari

RIMINI - Sono 6.281 - ben il 41,35% in più rispetto al 2009 - i bambini delle scuole primarie del comune di Rimini che partecipano quest'anno al progetto di educazione stradale promosso dalla Polizia municipale del Comune di Rimini, da anni impegnata sul tema della sicurezza stradale nelle scuole, tanto da costituire un apposito ufficio, l'Ufficio studi formazione Educazione stradale.Un exploit dovuto all'ampliamento dell'offerta formativa anche ai bambini della prima e seconda classe.

 

E al coinvolgimento diretto dei dirigenti scolastici (con i rispettivi organi collegiali) di 35 scuole, portando il tasso d'adesione dei bambini al 96,76%. Nelle 283 classi coinvolte, gli istruttori della Polizia municipale - 13 volontari e operanti fuori dal proprio turno di servizio in orario straordinario - terranno complessivamente 1200 ore di lezione.

 

Mentre nelle classi prima e seconda si privilegia l'attività ludico didattica, con l'utilizzo di un tappeto quadrettato realizzato appositamente per l'educazione stradale dove gli alunni inseriscono "mattonelle" raffiguranti i cartelli stradali, il corso per i bambini di terza, quarta e quinta è diviso in due parti.

 

All'approfondimento della conoscenza teorica della segnaletica stradale della prima parte del corso, farà seguito una vera e propria esercitazione alla guida, su percorso stradale appositamente realizzato all'interno del parco giochi di Fiabilandia. Un percorso con l'obbligo di rispettare le indicazioni stradali, alla presenza di un agente della Polizia municipale che guiderà i bambini con segnalazioni manuali rilasciando al termine una "speciale abilitazione alla guida".

 

Oltre a coinvolgere le scuole elementari, altri 38 corsi per il conseguimento del certificato di idoneità alla guida del ciclomotore - il "Patentino" - sono organizzati nelle scuole medie e superiori cittadine: 500 ore di lezione che vedono impegnati 7 istruttori e 838 ragazzi. Per i ragazzi delle superiori partirà quest'anno, in via sperimentale, anche una campagna di sensibilizzazione ai temi della sicurezza stradale. Inizialmente saranno circa 300 gli studenti che parteciperanno ad una speciale mattinata, assistendo ad uno spettacolo e prendendo parte ad un forum di discussione.

 

Due corsi sperimentali dedicati ai piccolissimi, infine, per un totale di 16 ore, coinvolgono due sezioni delle scuole d'infanzia riminesi.

 

L'attività d'educazione stradale si tiene inoltre presso il carcere circondariale, con due corsi per un totale di 16 ore pensati per i detenuti che frequentano il corso per ottenere la licenza media.

Da evidenziare infine il proseguimento del progetto "Allacciati alla vita", per sensibilizzare anche i genitori dei bambini della scuola dell'infanzia al corretto uso delle cinture di sicurezza durante il trasporto dei bambini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -