RIMINI - Li riprende perchè fanno pipì, loro le rompono il naso

RIMINI - Li riprende perchè fanno pipì, loro le rompono il naso

RIMINI – Li avevano ripresi perché stavano facendo pipì davanti all’ingresso della discoteca “Ecu”: per tutta risposta hanno rotto il naso ad una ragazza e aggredito il fidanzato. L’ennesimo episodio di violenza gratuita si è consumato l’altra notte. Immediato l’arrivo sul posto delle volanti del 113, che hanno poi identificato e denunciato per lesioni un cattolichino di 26 anni, che sarebbe il colpevole. L’altro amico pare sia una coetaneo che vive sempre a Cattolica.


I due fidanzati erano appena usciti dal locale quando si sono trovati davanti i due aggressori che stavano urinando proprio davanti al locale. Con tono piuttosto seccato, i due trentenni hanno ripreso i ‘vandali’.


Questi non ci hanno pensato un attimo e, dopo aver richiuso i pantaloni, hanno mandato a quel paese i fidanzati. Ne è nato un violento diverbio sfociato nel cazzotto piombato sul volto della ragazza. La quale poi è stata accompagnata al pronto soccorso, dove i sanitari le hanno riscontrato un trauma facciale e la frattura del naso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -