Rimini, litiga con la moglie e spara dal terrazzo

Rimini, litiga con la moglie e spara dal terrazzo

Rimini, litiga con la moglie e spara dal terrazzo

RIMINI - Ha cominciato a sparare dal terrazzo di casa al culmine di un violento litigio con la moglie. Poi per sfuggire alla Polizia, allertata dai vicini di casa, ha tentato di dileguarsi a bordo della sua auto. Protagonista dell'episodio, avvenuto nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì a Miramare in via Stoccolma, un colombiano di 38 anni. In auto sono stati trovati due coltelli, mentre in casa la pistola ad aria compressa priva del tappo rosso e 230 petardi di alto potenziale.

 

Alcuni di questi erano stati modificati per aumentarne ancor più l'effetto. Il colombiano, già noto alla Giustizia, è stato arrestato per detenzione di sostanze esplodenti, porto di oggetti atti ad offendere, danneggiamento e resistenza, oltraggio e minacce a Pubblico Ufficiale. Il 38enne infatti si è opposto al controllo degli agenti, strappando la divisa ad un agente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -