Rimini: litigio dentro al supermercato, 35enne muore stroncato da malore

Rimini: litigio dentro al supermercato, 35enne muore stroncato da malore

Rimini: litigio dentro al supermercato, 35enne muore stroncato da malore

RIMINI - Tragedia in un supermercato a Rimini, dove un uomo (un napoletano di 35 anni) è morto al di fuori del punto vendita dopo essere stato protagonista di un litigio di una mini-rissa con un altro cliente. A stroncargli la vita è stato un malore. Il motivo del litigio era una semplice precedenza alla cassa. La vittima, che sarà sottoposta ad autopsia per chiarire le cause del decesso, aveva precedenti per droga. Indagato l'altro cliente è indagato per omicidio preterintenzionale.

 

La lite all'interno del supermercato è avvenuto, secondo le prime informazioni raccolte da alcuni testimoni, in presenza della fidanzata della vittima e ‘contro' un individuo extracomunitario che sarebbe anch'egli stato accompagnato da una donna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 35enne, non appena salito nell'automobile, si sarebbe subito sentito male; una volta accasciatosi sul volante la fidanzata ha immediatamente preso la via del pronto soccorso. Purtroppo l'intervento dei sanitari non è servito ad evitare il decesso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -