Rimini: Luciano Garofano inaugura MobyCult

Rimini: Luciano Garofano inaugura MobyCult

RIMINI - Sabato 26 luglio la Tensostruttura MobyCult di p.le Boscovich a Rimini apre la sua stagione trasformandosi in un laboratorio di criminologia: il Tenente Colonnello Luciano Garofano, uno dei più famosi investigatori italiani, presenta il suo ultimo libro: "Delitti e misteri del passato" (Rizzoli). Le tecniche scientifiche sempre più perfezionate usate per risolvere delitti altrimenti insolubili, divulgate dai serial come C.S.I. o R.I.S., Delitti imperfetti, possono essere applicate anche ai grandi "casi giudiziari" del passato: a quei cold cases che l'investigazione classica non è riuscita a dirimere. E questi misteri spesso celano la chiave per risolvere i gialli dei nostri giorni e diventano il campo di prova per tutte le indagini archiviate ma non ancora risolte.

 

Al tempo del DNA, dell'analisi di fibre e frammenti, della balistica le indagini possono riservare svolte sorprendenti. Luciano Garofano, chiamato a indagare sui più controversi delitti degli ultimi anni, ha scritto questo libro avvalendosi della consulenza dello storico e antropologo Giorgio Gruppioni e del regista Silvano Vicenti. Attraverso un piano-sequenza temporale mozzafiato, il saggio getta una nuova luce su sei morti oscure. Quale fu la dinamica dell'omicidio di Giulio Cesare, e chi lo uccise? Dove sono davvero sepolti i resti di Leopardi? Pico della Mirandola è stato vittima della vendetta dei cabalisti?

 

E Pino Pelosi ha davvero assassinato - da solo - Pier Paolo Pasolini?

Ad oltre trent'anni dal delitto, Garofano propone la riapertura del caso, basandosi sui nuovi elementi emersi dall'analisi dei reperti allora raccolti. La prova del Dna e la tecnica del Bpa, utilizzata anche per il caso Cogne, potrebbero essere "valide per rileggere le modalità" del delitto: l'analisi del Dna si potrebbe effettuare su molti reperti, che non sono mai stati sufficientemente presi in considerazione". Le nuove tecnologie a disposizione possono consentire "di acquisire le informazioni necessarie a ricostruire finalmente la dinamica del delitto" dello scrittore, trovato morto all'idroscalo di Ostia il 2 novembre del 1975.

Il libro, grazie alla brillante esperienza sul campo e alle tecniche d'avanguardia del Ris, alla competenza di antropologo di Giorgio Gruppioni e alla ricerca storico-documentaria di Silvano Vinceti, mostra come si conduce un'indagine, come si raccolgono gli indizi e le prove, come vengono studiati i reperti, come si fa un sopralluogo sulla scena del crimine e come viene orchestrato il lavoro di consulenza per attribuire a ciascun indizio il giusto valore. Perché nessuna indagine può prescindere dal "fattore umano": dall'acume, dall'esperienza e dal talento dell'investigatore. A dialogare con Luciano Garofano sarà Pietro Caruso, giornalista del Corriere Romagna.

 

 

Luciano Garofano biologo, è Tenente Colonnello dell'Arma dei Carabinieri. Dal 1995 è Comandante del R.I.S. di Parma (Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche), sulla scena di molti casi giudiziari (strage di Erba, caso Cogne ecc.). Nel 1992 si è occupato anche delle indagini sulla strage di Capaci. Insegna "Tecniche delle investigazioni scientifiche" presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università del Salento. Dal lavoro del suo Reparto è stata tratta la serie televisiva, R.I.S. - Delitti Imperfetti.

 

Silvano Vinceti, scrittore, ha realizzato una collana di libri su storia, cultura e ambiente. È autore e conduttore televisivo di programmi RAI e del format Enigmi dal Passato (su Pico della Mirandola, Poliziano, Leopardi).

 

Giorgio Gruppioni, nato nel 1946, è titolare della cattedra di Antropologia nella Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Università degli Studi di Bologna (Sede di Ravenna) dal 1999, sede presso la quale tiene i corsi di Antropologia e di Paleontologia umana e animale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -