Rimini: Mare Sicuro, soccorsi balneanti in difficoltà

Rimini: Mare Sicuro, soccorsi balneanti in difficoltà

Rimini: Mare Sicuro, soccorsi balneanti in difficoltà

RIMINI - Durante il pattugliamento del litorale svolto dal battello pneumatico Guardia Costiera B04, nell'ambito dell'attività "Mare Sicuro", è stato avvistato, in prossimità del pontile per navi passeggeri sito all'altezza del Bagno 100 di Rimini Sud, un pattino con una persona a bordo ed una in acqua, che mostrava evidenti difficoltà a risalire a bordo a causa della presenza di vento e delle onde.

 

Durante tale manovra, infatti, il pattino si avvicinava pericolosamente al suddetto pontile, mettendo a rischio la sicurezza delle due persone. Immediatamente l'equipaggio del battello Guardia Costiera si avvicinava al pattino e provvedeva a trainarlo per circa una ventina di metri allontanandolo dal pontile. Dopo aver messo in sicurezza il natante ed aver tranquillizzato le due persone imbarcate, che visto il pericolo corso si erano impaurite, il battello Guardia Costiera ha continuato il pattugliamento del litorale.

 

Durante il medesimo pattugliamento, questa volta in zona Torre Pedrera, è stato avvistato un canotto, con quattro persone a bordo di cui due bambini, che si trovava in prossimità della barriera frangi-flutti, in evidente difficoltà in quanto il mare mosso ed il rifrangersi delle onde rischiavano di condurlo direttamente sugli scogli. L'equipaggio del battello Guardia Costiera B04 provvedeva quindi a trainare il canotto allontanandolo dalla scogliera. Con l'occasione la Capitaneria di Porto di Rimini ricorda che, per contattare la Guardia Costiera in caso di emergenza in mare, è attivo su tutto il territorio nazionale il numero blu "1530".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -