Rimini: massacra di botte una donna, arrestato un palestinese

Rimini: massacra di botte una donna, arrestato un palestinese

Rimini: massacra di botte una donna, arrestato un palestinese

RIMINI - Ha massacrato di botte una brasiliana di 46 anni perché gli aveva fatto perdere l'autobus. Un palestinese di 38 anni, Alì Hussame, è stato arrestato nella notte tra domenica e lunedì a Rimini dalla Polizia. L'episodio si è consumato lungo il portocanale in via Bastioni Settentrionali. L'extracomunitario, secondo alcuni testimoni sotto i fumi dell'alcol, ha iniziato ad inveire contro la donna per poi colpirla mentre si spostava verso via Bastioni Settentrionali.

 

Giunto all'altezza della banchina del porto, il 38enne ha raccolto alcuni pezzi di legno ed ha cominciato a colpirla violentemente fino a farle perdere i sensi. A bloccarlo è stato una Volante della Polizia mentre stava cercando di far sparire le tracce di sangue della vittima. La brasiliana è stata soccorsa dai sanitari del ‘118' è trasportata in gravi condizioni all'ospedale ‘Infermi'. Fortunatamente non è in pericolo di vita.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -