RIMINI - Medici negligenti, condannati

RIMINI - Medici negligenti, condannati

RIMINI – Erano accusati si condotta negligente per non aver emesso tempestivamente nel 2000 la diagnosi ad un paziente di 70 anni di Santarcangelo di Romagna. Dopo tredici giorni gli fu riscontrata una perforazione di un'ulcera. Quattro chirurghi, all'epoca in servizio all'ospedale ''Infermi'' di Rimini sono stati condannati mercoledì dal giudice del Tribunale di Rimini a tre anni e quattro mesi di reclusione, pena sospesa, e al risarcimento di 15mila euro.

L'anziano si era presentato all'ospedale di Santarcangelo a causa di forti dolori addominali. Fu trasferito a Rimini prima al reparto di Urologia e poi Chirurgia. Con un ritardo di tredici giorni gli fu riscontrata, grazie ad una Tac, una perforazione di un'ulcera. Un intervento chirurgico pose fine ai dolori del paziente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -