Rimini: Memoria, testimonianza di Liliana Segre

Rimini: Memoria, testimonianza di Liliana Segre

Nell'ambito del Progetto Educazione alla Memoria, il Comune di Rimini, da molti anni impegnato sul tema dell'educazione alla memoria, propone venerdì 12 marzo 2010 al Teatro Ermete Novelli di Rimini (via Cappellini, 3) alle ore 9.30 l'incontro con Liliana Segre, sopravvissuta di Auschwitz-Birkenau e da molti anni testimone instancabile della memoria della Shoah. L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza. Introduce Laura Fontana, Responsabile Progetto Educazione alla Memoria del Comune di Rimini.


Particolare importanza rivestono gli appuntamenti con i testimoni: ancora per pochi anni saremo infatti in grado di ascoltare dal vivo il racconto di coloro che vissero la persecuzione durante il nazi-fascismo e la deportazione nei lager, con la possibilità di confrontarsi con il punto di vista di chi ha vissuto e patito gli eventi narrati, consentendo così di dare un volto e una concretezza umana a quell'immane tragedia che è stata la Shoah.


Una testimonianza preziosa per tutti, dalla viva voce di Liliana Segre, deportata  con il padre a fine gennaio 1944 all'età di appena 14 anni al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. La sua unica colpa è quella di essere nata ebrea e di vivere nel periodo dell'Italia fascista e dell'occupazione nazista.
Nel gennaio 1945 i nazisti costringono gli Ebrei rimasti nel lager e in grado di reggersi in piedi ad abbandonare Auschwitz, per evitare che venissero liberati dagli alleati e dunque testimoniare i crimini commessi nel campo. Dopo una terribile evacuazione fatta di fame, freddo, fatica immane, la giovane Liliana viene internata prima a Ravensbrück e infine nel campo di Malchow, dove verrà liberata nel mese di aprile.

Per informazioni:
Progetto Educazione alla Memoria Comune di Rimini - Servizio Relazioni Esterne (tel. 0541/704203-704292)
progettieducazionememoria@comune.rimini.it
sito internet: memoria.comune.rimini.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -