Rimini, mercoledì mobilitazione della Cisl per rilanciare la riforma fiscale

Rimini, mercoledì mobilitazione della Cisl per rilanciare la riforma fiscale

RIMINI - La Cisl riminese partecipa mercoledì alla mobilitazione della Cisl Emilia Romagna per costruire un modello sociale equo e sostenibile, presenziando dalle 9 alle 13 con due gazebo in piazza Tre Martiri e in piazza Cavour per rilanciare la riforma fiscale. «Le previsioni per l'occupazione nella nostra provincia sono negative in tutti i settori - dice Massimo Fossati, segretario generale Ust-Cisl Rimini -. Se vogliamo rilanciare i consumi, dobbiamo dare alle famiglie maggiori risorse economiche. Risorse che possono arrivare solo da una seria riforma fiscale».

In occasione della mobilitazione di mercoledì, nei due gazebo allestiti dalla Cisl riminese nel centro cittadino, sarà possibile firmare per la riduzione delle accise sulla benzina. «Un risparmio per le famiglie - continua Fossati - può venire da un intervento del Governo per fermare la continua speculazione sul prezzo della benzina». Esiste infatti un disegno di legge d'iniziativa parlamentare con il sostegno popolare "per la riorganizzazione e l'efficienza del mercato petrolifero e per il contenimento dei prezzi dei carburanti" che consentirebbe di abbassare il prezzo della benzina mediamente di 6 centesimi al litro - il doppio del cosiddetto "stacco Italia" verso l'Europa - con un risparmio di circa 415 euro all'anno medi per famiglia, tra costi diretti e indiretti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -