RIMINI - Mettevano sul mercato cartucce rigenerate spacciandole per nuove: denunciato riminese

RIMINI - Mettevano sul mercato cartucce rigenerate spacciandole per nuove: denunciato riminese

RIMINI – Nell’ambito di un operazione dei Carabinieri di Rimini, Teramo e Andria finalizzata contro il traffico illegale di cartucce per stampanti è stato denunciato anche un riminese. Nei guai sono finite anche altre sette persone con l’accusa di concorso in contraffazione di opera industriale.

Le indagini, avviate alcuni mesi fa, hanno accertato che una ditta di Teramo provvedeva a far ricaricare in Romania della cartucce con inchiostro esaurito per poi rimetterle nel mercato italiano spacciandole per prodotti nuovi.

I Carabinieri, oltre alla denuncia delle otto persone, hanno provveduto a sequestrare due magazzini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -