Rimini, molestava le sue dipendenti: arrestato giovane imprenditore

Rimini, molestava le sue dipendenti: arrestato giovane imprenditore

Rimini, molestava le sue dipendenti: arrestato giovane imprenditore

RIMINI - Un imprenditore di 26 anni di Bellaria è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini con l'accusa di stalking. Le indagini sono iniziate inseguito alla denuncia sporta da una delle sue dipendenti, una giovane di 33 anni, separata dal marito, e con un figlio di 10 anni. Secondo quanto riferito dalla vittima, il giovane aveva cercato di strapparle un bacio, palpeggiato e invitato con insistenza a trascorrere delle serata nella sua abitazione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quadro è precipitato quando la donna ha iniziato una relazione con un'altra persona. Il 26enne, ingelosito, ha insistito nelle sue avance, minacciando anche il licenziamento qualora non avesse accettato la sua corte. In passato altre due dipendenti si erano licenziate per non esser oggetto di molestie. Ora il 26enne si trova agli arresti domiciliari, come disposto dalla Procura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -