Rimini, mollato dall'ex si vendica violando la posta elettronica

Rimini, mollato dall'ex si vendica violando la posta elettronica

Rimini, mollato dall'ex si vendica violando la posta elettronica

RIMINI - Mollato dalla compagna, si è vendicato violando la sua posta elettronica. Un sammarinese di 36 anni è stato denunciato dalla Polizia Postale di Rimini con l'accusa di violazione e soppressione di corrispondenza, accesso abusivo e detenzione di codici informatici. Tutto ha avuto inizio quando la donna, una riminese di 33 anni, ha deciso di lasciare l'uomo. La vendetta è scattata quando l'ex gli ha rifiutato la sua amicizia sul social network Facebook.

 

A quel punto e per i successivi quattro anni il 36enne è riuscito ad introdursi nella posta elettronica dell'ex, cambiandole continuamente la password. La 33enne si è così rivolta alle forze dell'ordine per denunciare i fatti. E la Polizia Postale è riuscita a scoprire l'identità dell'improvvisato hacker informatico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -