Rimini: mostra documenti falsi, arrestato albanese

Rimini: mostra documenti falsi, arrestato albanese

RIMINI - Possesso di documenti di identificazione falsi ed inottemperanza ad un provvedimento di espulsione. Sono queste le accuse per le quali i Carabinieri del Nucleo Investigativo, in collaborazione con gli agenti del nucleo ambientale della locale polizia municipale, hanno arrestato giovedì sera un clandestino albanese di 38 anni.

 

Quando i militari gli hanno chiesto di esibire un documento di identità, l'uomo ha mostrato un passaporto albanese e una patente di guida internazionale risultati, a seguito di perizia tecnica, contraffatti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito di ulteriori accertamenti, gli uomini dell'Arma hanno anche riscontrato che l'albanese era stato colpito da un decreto di espulsione e dall'ordine di lasciare territorio nazionale emessi rispettivamente dal Prefetto e dal Questore di Udine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -