Rimini, nel 2010 diminuiti incidenti e feriti

Rimini, nel 2010 diminuiti incidenti e feriti

Rimini, nel 2010 diminuiti incidenti e feriti

RIMINI - Oltre 1300 incidenti stradali, 119 reati segnalati all'autorità giudiziaria, 213 persone denunciate. Sono i numeri dell'attività svolta nel 2010 dal reparto Mobile della Polizia municipale per la sicurezza stradale e la rilevazione dei sinistri. Dai dati raccolti emerge innanzitutto una diminuzione del 4,01% degli incidenti nel 2010 rispetto al 2009. Il numero complessivo dei sinistri (1317) è inoltre il più basso mai registrato dal 1995 ad oggi.

 

Il trend, dopo un aumento dei sinistri registrato dal 1993 al 1999 e dopo alcuni anni di sostanziale invariabilità, è di un calo progressivo e costante dal 2003 al 2010. Diminuiscono (-3,42%) anche gli incidenti con feriti rilevati nel 2010 rispetto all'anno precedente. In questo caso si tratta del valore più basso dal 1996 ad oggi: 932 sinistri, di cui 12 con prognosi riservata (erano 11 nel 2009), che hanno coinvolto complessivamente 1219 persone (36 in meno del 2009). Il trend si conferma in costante diminuzione dal 2003.

 

In calo pure il numero totale delle persone coinvolte in sinistri: 3586 nel 2010, 168 in meno del 2009 (-4,48%). Sette gli incidenti mortali nel 2010 (6 le vittime nel 2009). Luglio e agosto, e in generale il periodo estivo, si confermano i mesi in cui si verifica il maggior numero di sinistri, mentre dicembre e febbraio sono stati i mesi che nel 2010 hanno visto accadere il minor numero di scontri.

 

Contestualmente sono diminuite le segnalazioni di reato: 95 nel 2010 contro le 115 dell'anno precedente. Tra le segnalazioni più numerose, quelle relative a fuga e omissione di soccorso (31), guida in stato di ebbrezza da sostanze alcoliche (22), falso in atti (12), guida sotto l'effetto di stupefacenti (8). Sono stati inoltre segnalati all'autorità giudiziaria 119 reati, a cui si aggiungono 108 relazioni conclusive per il Giudice di pace, la maggior parte delle quali per lesioni personali colpose. In totale 213 persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria.

 

Nel corso del 2010, infine, è stata svolta un'intensa attività di indagine che ha visto coinvolte diverse unità del reparto Mobile della Municipale, e ha portato all'arresto di numerosi cittadini extracomunitari per i reati di permanenza illegale in Italia, di violazione degli ordini di espulsione, di sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -