Rimini, "Non chiamarmi zingaro" al Teatro degli Atti

Rimini, "Non chiamarmi zingaro" al Teatro degli Atti

RIMINI - Domenica il Teatro degli Atti in via Cairoli, 40 a Rimini (ore 21, fuori abbonamento, spettacolo in occasione della Giornata mondiale contro il razzismo) ospita l'autore ed interprete Pino Petruzzelli con lo spettacolo Non chiamarmi zingaro. Pino Petruzzelli, artista e scrittore dal forte impegno civile sempre dalla parte dei più deboli e protagonista di un modo molto personale di portare in palcoscenico l'epicità del teatro di narrazione, porta in scena un viaggio "in diretta" all'interno delle comunità Rom e Sinti di mezza Europa.

 

Un lavoro nato dall'esperienza di conoscenza diretta di uno dei popoli più emarginati d'Italia e al mondo, cinque anni vissuti nei campi nomadi, da cui Petruzzelli ha tratto anche il libro omonimo, pubblicato nel 2008. Lo spettacolo, lontano da facili romanticismi o morbosi compiacimenti, è un canto d'amore per un popolo che non avendo mai avuto confini da difendere, nella sua lunga storia, non ha mai dichiarato guerra a nessuno, per rifuggire stereotipi e luoghi comuni e per ascoltare anche la loro verità. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -