Rimini, nuova ordinanza balneare: aumenta lo spazio della battigia

Rimini, nuova ordinanza balneare: aumenta lo spazio della battigia

Rimini, nuova ordinanza balneare: aumenta lo spazio della battigia

RIMINI - L'aumento della battigia destinata al libero transito e l'ampliamento della fascia d'ombreggio sono le maggiori novità introdotte dall'ordinanza che disciplina le attività balneari per l'utilizzo della spiaggia entrata in vigore quest'oggi. Novità che recepiscono le indicazioni del Piano spiaggia approvato dal Consiglio comunale nello scorso mese di gennaio con l'obiettivo di migliorare la qualità dei servizi e dell'offerta complessiva del turismo balneare riminese.

 

Con l'entrata in vigore dell'ordinanza la fascia di spiaggia (battigia) destinata esclusivamente al libero transito passa da 15 a 20 metri nella zona di Rimini Sud (invariata a 5 metri quella di Rimini Nord) e aumenta la distanza fra ombrellone e ombrellone: nella zona di Rimini nord ml. 4.30 tra le file di ombrelloni paralleli alla battigia e ml. 2.80 tra le file di ombrelloni perpendicolari alla battigia; nella zona di Rimini sud ml. 4.10 tra le file di ombrelloni paralleli alla battigia e ml. 2.50 tra le file di ombrelloni perpendicolari alla battigia, ad eccezione della zona di spiaggia compresa tra i bagni n. 11 e n. 98 in cui la misura tra le file di ombrelloni paralleli alla battigia è determinata in ml. 4.70. Lo scorso anno era di 3,80 ml. per tutta la zona di Rimini sud (dal bagno 1 sino al confine con il Comune di Riccione).

 

Anche la diffusione degli annunci da parte dei titolari di imbarcazioni adibite al trasporto di passeggeri è limitata per un massimo di 10 minuti (era di 30) in ben determinate fasce orarie così da non arrecare disturbo, così come è regolamentata la diffusione sonora di messaggi pubblicitari degli impianti fissi autorizzati (dalle ore 11 alle ore 11,40 al mattino; dalle 17 alle 17,40 nel pomeriggio).

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza disciplina inoltre l'accesso in spiaggia (vietato dalle ore 1 alle 5), il transito dei veicoli per la pulizia della spiaggia, i servizi di salvamento (dalle ore 9,30 alle 18,30 con possibilità, salvo l'innalzamento della bandiera rossa, di un'interruzione del servizio dalle ore 13 alle 14). Regolamentate inoltre le manifestazioni temporanee.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -