Rimini, Officine OMC. Il vicesindaco Gamberini incontra i rappresentanti dei lavoratori

Rimini, Officine OMC. Il vicesindaco Gamberini incontra i rappresentanti dei lavoratori

RIMINI - Il vicesindaco Antonio Gamberini ha incontrato questa mattina i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e della Rsu delle Officine OMC locomotive di Rimini. I rappresentanti dei lavoratori hanno espresso la loro preoccupazione per il futuro dello storico stabilimento riminese, manifestata nelle scorse settimane anche attraverso una raccolta di firme e un appello alle istituzioni locali.

 

L'Amministrazione comunale concorda pienamente sulla necessità di avere da Trenitalia risposte precise circa gli impegni nei confronti delle Officine e in merito al piano industriale per il futuro. Insieme alla Provincia, il Comune di Rimini si attiverà per chiedere un incontro con la Direzione tecnica di Trenitalia per conoscere piani, intenti, investimenti e prospettive per lo stabilimento riminese.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il vicesindaco Gamberini ha ribadito che l'area su cui sorgono le Officine resterà a destinazione produttiva anche nei nuovi strumenti urbanistici in via di adozione. L'obiettivo dell'Amministrazione è mantenere e valorizzare il polo industriale di Rimini e i suoi lavoratori, garantendo investimenti per assicurare un futuro strategico legato a nuove lavorazioni, tecnologie e settori produttivi. Imprescindibile, per l'Amministrazione, la tutela dell'occupazione e dell'alta professionalità dei 280 dipendenti delle Officine, a cui si aggiungono 80 addetti agli impianti di riparazione dei materiali rotabili nell'area della stazione ferroviaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -