Rimini: oggi l'incontro con l'autore di "Adesso basta"

Rimini: oggi l'incontro con l'autore di "Adesso basta"

Arriva a Rimini l'autore di Adesso Basta, edito da Chiarelettere. Ex dirigente, appassionato di nautica, spiega come cambiare vita sia possibile, basta provarci. Racconterà la testimonianza e i consigli di uno che è riuscito a dire basta. Lavorare per consumare non rende felici.

Il libro Adesso Basta sempre in classifica, ma soprattutto ancora sulla bocca di tutti, sui giornali, in televisione, tra la gente. Valanghe di email ricevute sul  blog dell'autore e sul blog di Grillo, un'onda, un coro. Gente che urla "anche io, anche io l'ho fatto!", gente che sta zitta, ma rimugina, fa domande. Gente che si ribella, che dice "No, non è possibile!" perché se fosse possibile sarebbe dura accettare di non provarci. Ma non basta, nascono altri libri, si è aperto un filone, una corrente di pensieri, parole (e poche opere, come sempre).

 

Simone Perotti è nato a Frascati (Roma), nel 1965. Oltre a numerosi racconti su riviste letterarie cartacee e on-line, ha pubblicato "Zenzero e Nuvole" (Theoria, 1995 - Bompiani, 2004), racconti sul viaggio, la contaminazione, il fantastico, ciascuno dei quali legato a una ricetta gastronomica e a considerazioni estetiche sul gusto. La raccolta è stata presentata per la prima volta nell'ottobre del 1995 da Vincenzo Cerami. "Stojan Decu, l'Altro Uomo", Bompiani 2005 (Premio Volpe d'Oro). "Vele, White Star", 2008 (Premio Sanremo). "L'Estate del Disincanto", Bompiani, 2008.
Ha collaborato e collabora con riviste e giornali («Yacht & Sail», «Yacht Capital», «Dove», «Style», «Corriere della Sera»), con articoli e reportage sul viaggio, il turismo, la nautica, le regate.

 

Ha creato il primo sito di informazione editoriale nautica italiano:

www.sailbook.info. Ha fatto il manager per quasi vent'anni nel settore della comunicazione, in agenzie e aziende quotate e non, italiane e multinazionali. Poi ha detto basta, ha lasciato soldi e carriera e si è trasferito in Liguria, tra La Spezia e le Cinque Terre, per dedicarsi esclusivamente a scrittura e navigazione. Per vivere oggi fa l'affittabarche, trasferisce imbarcazioni, fa lo skipper e l'istruttore di vela trascorrendo circa quattro mesi l'anno in mare. Poi pittura case, prepara aperitivi per i bar, restaura mobili, fa la guida turistica, vende le sue sculture e i suoi pesci, tutti visibili sul sitowww.simoneperotti.com.

 

per informazioni: 0541.704982

 

L'ingresso è libero, fino ad esaurimento posti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -