Rimini - Oltre 11 milioni di euro dalla regione per la rete viaria della provincia

Rimini - Oltre 11 milioni di euro dalla regione per la rete viaria della provincia

BOLOGNA - Saranno 11 milioni e 800 mila euro i fondi messi a disposizione dalla Regione per la provincia di Rimini per interventi sulla rete viaria. E' quanto dispone il nuovo Piano triennale della rete viaria regionale, sul quale l'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha espresso parere favorevole. Tra il 2007 e il 2009 sono previsti in tutto 357 milioni di euro, e "per il nostro territorio il programma prevede di finanziare molti e significativi interventi in tutto il riminese, per quasi 12 milioni di euro. - spiega il Consigliere regionale Massimo Pironi del Gruppo Uniti nell'Ulivo - DS - Per la sicurezza si finanzieranno diversi interventi lungo l'asse viaria della ex statale Marecchiese, e due finanziamenti interesseranno l'asse Cattolica - Morciano San Marino. Sono molto soddisfatto per la considerazione nella quale è stato tenuto il nostro territorio visto che sono state accolte, in sostanza, tutte le richieste. Di questo va ringraziato Alfredo Peri, assessore regionale alla viabilità, che ha anche prem iato la capacità negoziale dimostrata, per la nostra Provincia, dal presidente Fabbri e dall'assessore Rossini. Il programma, se approvato e poi realizzato nella sua completezza come ci auguriamo - ha concluso il consigliere Pironi - scioglierà alcuni dei nodi che penalizzano il nostro territorio, consentendo a molte località del riminese di risolvere definitivamente problemi storici, come chiedono gli amministratori dei comuni interessati interpretando le esigenze dei cittadini e del nostro sistema imprenditoriale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco nel dettaglio gli interventi previsti, a cominciare dall'asse Marecchiese. Tra le opere, sono previste alcune razionalizzazioni: l'incrocio fra la ex SS 258 e SP 49 in località San Martino e S. Ermete (costo 3.431.586 euro, per un finanziamento regionale di 1.716.186); l'innesto con la SP 14 e la costruzione di rotatoria per l'accesso a Verucchio (1°stralcio) e realizzazione di rotatoria con la Via Pieve e la Via Ponte (costo 620.000 euro, per un finanziamento regionale di 310.000); la razionalizzazione dell'innesto con la SP 14 e la costruzione di rotatoria per l'accesso all'abitato di Verucchio (2°stralcio) e realizzazione di rotatoria con le SSPP 14 e 15/bis (costo 722.913 euro, per un finanziamento regionale di 361.456); la razionalizzazione dell'innesto con la SP 14 e la costruzione di rotatoria per l'accesso all'abitato di Verucchio (3°stralcio) e realizzazione di rotatoria con la SP 15/ter (costo 722.913 euro, per un finanziamento regionale di 361.456); messa in sicurezza del tratto Spadarolo / Vergiano, un intervento di oltre 2 milioni di euro, con un finanziamento regionale di 1.147.500); il collegamento con il casello di Cattolica dell'A14, anche mediante realizzazione della variante all'abitato di S. Maria in Pietrafitta (costo 10 milioni di euro, tre dei quali finanziati dalla Regione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -