Rimini, oltre 15 centimetri. Paesaggio siberiano sulla costa

Rimini, oltre 15 centimetri. Paesaggio siberiano sulla costa

Rimini, oltre 15 centimetri. Paesaggio siberiano sulla costa

RIMINI - Paesaggio siberiano sulla costa riminese. La ‘Riviera' da Rimini in giù sepolta da una decina di centimetri. Un paesaggio suggestivo, che però non si sposa con la serie di disagi che in queste ore si stanno manifestando nel cuore delle città. Traffico pressoché bloccato sulla viabilità locale ed interurbana. Ma si procede a rilento anche sull'autostrada A14, specie tra Rimini Nord e Cattolica, dove sono continuamente in azione i mezzi spazzaneve e spargisale.

 

>LA RIMINI SIBERIANA VISTA DALLE WEBCAM

 

I DISAGI SULL'A14 - La PolStrada ha disposto la chiusura dei caselli tra Rimini Sud e Cattolica. Lunghe code tra Cesena e Cattolica per operazioni invernali. Ci sono anche code tra Castel San Pietro e Bivio A14/Diramazione Ravenna per selezione dei mezzi con peso superiore a 7,5 tonnellate in direzione sud. La neve, spinta dagli intensi venti gelidi dell'Est Europa, è attesa anche giovedì mattina e venerdì. Il pericolo resta il ghiaccio per effetto delle temperature che scenderanno anche di cinque gradi sotto lo zero.

 

TRAFFICO IN TILT - La neve ha paralizzato anche la viabilità locale. I Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire in soccorso a diversi mezzi pesanti. La Provincia di Rimini ha consigliato a tutti gli automobilisti di utilizzare l'auto privata "solo se strettamente necessario e con tutte le precauzioni e la prudenza necessarie, specie per il traffico nei contesti urbani, dove è più facile che si creino situazioni di difficoltà".

 

NUMEROSI GLI ACCESSI IN OSPEDALE - Sono stati diversi gli incidenti o le cadute per il ghiaccio, con diversi accessi ai cinque ospedali della provincia. All'Infermi sono stati una trentina i pazienti che si sono presentati con piccole fratture e colpi di frusta. Una ventina al ‘Ceccarini' di Riccione. Due accessi a Cattolica e sei a Santarcangelo.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -