Rimini: oltre 20 mezzi e 39mila chili di sale per fronteggiare l�emergenza neve

Rimini: oltre 20 mezzi e 39mila chili di sale per fronteggiare l’emergenza neve

RIMINI - È partita dalle prime ore della notte la fase operativa legata all'emergenza neve. Mezzi e personale reperibile di Hera sono stati attivati dal servizio di Protezione Civile alle 00.30 circa del mattino di sabato. Hera è prontamente intervenuta  con l'impiego sia di 4 mezzi spazzaneve, utilizzati prevalentemente per la zona forese, sia con 8 spargisale che hanno invece percorso i tratti segnalati dalla Polizia Municipale legati alla viabilità urbana principale. Gli 8 spargisale hanno inoltre presidiato alcuni punti fondamentali della viabilità secondaria, come Ospedale, Tribunale e Scuole.

 

La fase di maggior criticità, verificata intorno alle 4.00 del mattino e causata dalla formazione di ghiaccio in strada, è stata fin da subito governata dai mezzi preposti che erano a lavoro già dalle prime ore della notte. Il Servizio di Coordinamento ha inoltre previsto l'attivazione di un'apposita squadra dedicata alle strade principali del centro storico.

 

In particolare, sono stati impiegati oltre 10 mezzi e circa 20 operatori per il presidio delle aree maggiormente soggette a transito. Complessivamente sono stati utilizzati oltre 39.000 kg di sale per il disgelo. Mezzi e personale di Hera, in stretta collaborazione e sotto il coordinamento della Protezione Civile, sono tuttora a lavoro per presidiare il territorio e garantire ai cittadini la sicurezza sulle strade ed il ripristino delle condizioni di normalità.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -