Rimini: oltre 450 minori in affido famigliare, sono aumentati del 28%

Rimini: oltre 450 minori in affido famigliare, sono aumentati del 28%

Rimini: oltre 450 minori in affido famigliare, sono aumentati del 28%

RIMINI - Presentata la campagna sull'affido familiare 2010. La campagna di sensibilizzazione, intitolata "L'affido: risorsa preziosa per la comunità", è promossa dalla Provincia di Rimini e dall'azienda Usl, che gestisce dietro delega dei Comuni il servizio di affido famigliare. Al primo gennaio 2010 nella provincia di Rimini, i minori accolti in affidamento familiare erano 168, il 28% in più dello scorso anno, mentre i minori accolti nelle strutture erano 298.

 

Per l'Assessore alle Politiche Sociale della Provincia di Rimini, Mario Galasso, "l'affido famigliare rappresenta uno dei più grandi e faticosi gesti d'amore che possiamo compiere verso i bimbi in difficoltà. Grandi, perché vanno ad incidere in positivo un momento difficile del bambino e della famiglia di origine, faticosi perché presuppone una gratuità assoluta, visto che scopo dell'affido è il ritorno alla famiglia naturale. è un servizio che sta crescendo moltissimo e sul quale nel nostro territorio sono presenti sensibilità ed associazioni di assoluto livello. Purtroppo crescono anche i problemi e il numero delle famiglie in difficoltà, iniziative come queste sono quindi fondamentali per aumentare sul territorio l'informazione e la sensibilizzazione in uno strato sempre più ampio di popolazione".

 

Secondo l'ultima rilevazione del Centro nazionale di documentazione per l'infanzia in Italia sono oltre 32mila i minori allontanati dalla famiglia d'origine. Di questi, 16.800 (il 51%) sono in affido famigliare, mentre i restanti vivono in strutture residenziali. A dicembre 2008 in Emilia Romagna erano 2.765 i minori fuori della famiglia di cui 1.283 in affido e 1.482 in struttura.

 

La campagna è in collaborazione con le associazioni Papa giovanni XXIII e Famiglie per l'Accoglienza ed è finanziata dalla Regione Emilia Romagna. L'edizione 2010 vede inoltre come partner, che hanno aderito alla campagna impegnandosi a diffondere il materiale informativo attraverso i loro canali, Coop adriatica, Conad, "RiGas" Rimini (associazione dei gruppi di acquisto solidale) e Agesci.

 

In occasione della campagna è stata inoltre creata una sezione dedicata all'affido sul sito della Provincia nella pagina dei Servizi Sociali (www.provincia.rimini.it/progetti/sociale/index.htm) dove si possono trovare non solo tutti gli appuntamenti della campagna ma anche informazioni più approfondite sull'affido, i contatti dei soggetti a cui chiedere informazioni, i materiali delle edizioni precedenti, ecc. Infine è stato realizzato uno spot, che verrà mandato in onda su tutte le emittenti locali, dedicato a affido e adozione, messi insieme proprio per spiegare le differenze che esistono tra i due istituti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -